Associazione Malati di Alzheimer onlus- via Tana, 5 - 10023 Chieri (To) - direttivo@amalzheimer.it
       
 
    
Il progetto Folding@home della Stanford University


Cos'è
È un progetto che utilizza il calcolo distribuito per simulare e studiare diversi fenomeni, quali il ripiegamento delle proteine, la progettazione di farmaci e altri tipi di dinamiche molecolari.

Il progetto usa la potenza di calcolo inutilizzata di migliaia di PC di proprietà di volontari, che hanno deciso di installare e di eseguire un apposito software sul proprio computer.
Il suo scopo principale è quello di determinare i meccanismi di ripiegamento delle proteine, che è il processo mediante il quale le proteine raggiungono la loro struttura tridimensionale finale, e di esaminare le cause che portano ad errati ripiegamenti delle stesse.
Quest'ultimo fenomeno è di notevole interesse nella ricerca medica, in quanto ha implicazioni dirette su molte patologie quali la malattia di Alzheimer, la malattia di Huntington e molte forme di cancro, oltre ad altre malattie.

Folding@Home è sviluppato e gestito dal laboratorio Pande alla Stanford University, sotto la direzione del professor Vijay Pande, ed è condiviso da varie istituzioni scientifiche e laboratori di ricerca in tutto il mondo. [fonte: wikipedia]

Come puoi partecipare
Vai sul sito del progetto e scarica il software cliccando su 'start folding'. In automatico ti verrà chiesto di scaricare il software adatto al tuo computer.
Clicca su 'dowload' e poi 'salva file'.

Durante l'installazione ti verrà chiesto di inserire il tuo nome utente e il team. Nella casella 'team' digita il numero 225220 per unirti al gruppo dell'AMA!.
La 'passkey' non è necessaria e la potrai richiedere in un secondo momento, cliccando su Configure>Identity una volta che hai installato il software.
Invita i tuoi amici a partecipare al progetto con il team dell'AMA!



Apri il
calendario 2018 degli incontri all'AMA Café


Attenzione alle truffe!
L'AMA non svolge attività di raccolta fondi porta a porta e non ha incaricato nessuno di svolgere tale attività.