Associazione Malati di Alzheimer onlus- via Tana, 5 - 10023 Chieri (To) - direttivo@amalzheimer.it
       
 
    
Missione


La missione fondamentale dell’AMA è migliorare la qualità di vita dei malati e dei loro familiari perché, di fronte ad una malattia ancora poco conosciuta dal punto di vista medico scientifico ma i cui numeri stanno crescendo in tutto il mondo, una migliore qualità di vita è l’unico obiettivo che, oggi, può raggiungere chi ha deciso di mettersi dalla parte del malato e dei suoi familiari.
La qualità di vita per l’AMA ha un significato molto preciso:

È rispetto del malato come persona. Infatti, il progressivo e costante declino di chi è colpito dalla malattia porta troppo spesso a considerare il malato più come un problema irrisolvibile che come una persona con una dignità pari a quella di ogni altro individuo.

È consapevolezza e condivisione dei sentimenti di rifiuto, isolamento, rabbia, senso di colpa, impotenza, frustrazione, solitudine comuni a tutti i familiari che si confrontano quotidianamente con la malattia e che, spesso, si sentono inutili, inermi e non sempre all'altezza della situazione.

L’AMA, nel suo agire quotidiano, è impegnata a sostenere il principio che deve essere fatto ogni sforzo, deve essere utilizzata ogni risorsa umana ed economica, per poter assicurare ai malati e ai loro familiari una qualità di vita molto più che accettabile.


I nostri obiettivi

Informare, sensibilizzare e sollecitare l’attenzione delle istituzioni e della popolazione in generale sulla malattia di Alzheimer.

Aiutare e sostenere i familiari e i malati divenendone un punto di collegamento e coordinamento e fornendo loro servizi di supporto.

Rappresentare e tutelare i diritti dei malati e dei loro familiari per ottenere una migliore politica sanitaria e sociale e una migliore legislazione, partecipando alla programmazione della politica socio-sanitaria.


I nostri valori

Il principio etico che guida la filosofia e le attività dell’AMA è il riconoscimento ed il rispetto dei diritti e della dignità del malato di Alzheimer.

Dignità e rispetto verso i malati e i loro familiari sono i valori di base che caratterizzano la nostra azione insieme ad autonomia, indipendenza, trasparenza e integrità dell’agire.



Apri il
calendario 2018 degli incontri all'AMA Café


Attenzione alle truffe!
L'AMA non svolge attività di raccolta fondi porta a porta e non ha incaricato nessuno di svolgere tale attività.