Associazione Malati di Alzheimer onlus- via Tana, 5 - 10023 Chieri (To) - direttivo@amalzheimer.it
       
 
    
Ridefinizione del percoso di cura per i malati di Alzheimer

Bozza di Delibera della Regione Piemonte 16 gennaio 2014: Definizione del percorso di diagnosi e cura per le persone affette da malattia di Alzheimer o da altre demenze.

A seguito della protesta della nostra Associazione contro la DGR 85 del 2 agosto 2013 che, tra l'altro, prevedeva l'aumento delle rette per i malati di Alzheimer, a cui ha fatto seguito una prima sospensione degli aumenti fino al 31 dicembre 2013 e una seconda sospensione al 31 marzo 2014, in attesa di una ridefinizione del percoso di cura per i malati di Alzheimer, il 21 gennaio presso la sede delle Politiche Sociali in Via Bertola a Torino si è svolto l'incontro con la Regione Piemonte alla presenza delle Associazioni piemontesi di categoria: AMA di Chieri, AIMA di Biella, Alzheimer Piemonte e AFA di Verbania in cui è stata presentata la bozza di delibera (clicca qui per scaricare il documento).
Le parti sociali hanno quindi elaborato la contro proposta (clicca qui per scaricare il documento) che verrà discussa con la Regione lunedì 3 febbraio.



Apri il calendario 2017 degli incontri al Café Alzheimer

Attenzione alle truffe!
L'AMA non svolge attività di raccolta fondi porta a porta e non ha incaricato nessuno di svolgere tale attività.