Associazione Malati di Alzheimer onlus- via Tana, 5 - 10023 Chieri (To) - direttivo@amalzheimer.it
       
 
    
Insieme per la memoria: PieMEMOnte

Progetto volto a prevenire il deterioramento cognitivo e ad affrontare i fattori di rischio dovuti all'invecchiamento. Misura la tua memoria come misuri la tua pressione.

La prevalenza e l’incidenza delle demenze costituiscono una vera emergenza e se è vero che al momento non vi sono interventi farmacologici efficaci, né preventivi né curativi, in grado di modificare la storia naturale della malattia e di ridurre questi numeri, non significa che oggi non si possa fare nulla, ma al contrario porta in primo piano l’importanza degli interventi di tipo non-farmacologico, e di quanto sia importante capirne l’effettiva utilità. IL Progetto prevede il coinvolgimento di alcune farmacie presso le quali la popolazione over 60 (oltre 300 persone) ha avuto la possibilità a partire dal 15 gennaio fino al 29 marzo 2019 di sottoporsi gratuitamente e su prenotazione a un test per la valutazione preliminare del decadimento cognitivo somministrato da psicologi professionisti che collaborano da anni con l’Associazione AMA di Chieri. L’esito del test, che non ha valore diagnostico in sé, potrà essere utilizzato dall’utente per avviare un approfondimento tramite il proprio medico di famiglia. A tale test, viene abbinata la gratuita misurazione di altri parametri quali pressione arteriosa, valore glicemico e colesterolemia nell’ottica di una più generale proposta di monitoraggio della salute connessa alla condizione delle proprie capacità cognitive, grazie alla collaborazione di: Farmacia Dott. Burzio, Farmacia Santa Croce e Farmacia Claretti Pacioni di Chieri; Farmacia Dott. Basso e Farmacia San Carlo di Poirino; Farmacia Comunale, Farmacia Amedei, Farmacia Borgo Vecchio e Farmacia Appendini a Carmagnola. Gli obiettivi del progetto sono: ridurre nell’immaginario collettivo lo stigma legato alle demenze e al decadimento cognitivo, incrementare la sensibilità per la “salute del cervello”, promuovere la conoscenza delle Associazioni di volontariato operanti nei territori e accrescere la consapevolezza della popolazione intorno alle diverse attività messe in campo dalle stesse associazioni in collaborazione con le ASL piemontesi. Scarica il documento allegato





Attenzione alle truffe!
L'AMA non svolge attività di raccolta fondi porta a porta e non ha incaricato nessuno di svolgere tale attività.